Obiettivi

Obiettivo del corso è di portare i partecipanti alla conoscenza dei principi che sono alla base di una corretta progettazione illuminotecnica, suggerendo delle metodologie di progetto ed illustrando, con una serie di casi studio, lo sviluppo del progetto della luce su differenti scale.
Partendo dallo studio dei parametri fisico-tecnici, si arriverà a comprendere la valenza linguistica della luce, che determina la qualità percettiva dell’ambiente costruito.
Ai partecipanti verranno forniti gli strumenti utili per una progettazione qualificata di quanto occorre all’illuminazione di un ambiente interno ed esterno o di un’opera: dall’integrazione dell’apparecchio nel contesto alla valorizzazione del contesto stesso; risparmiando energia, contenendo i costi di manutenzione e gestione dell’impianto e rispettando le normative di settore.
Grazie ad un approccio trasversale si cercherà inoltre di accrescere la sensibilità dei partecipanti nei confronti del tema della luce e della sua integrazione con la progettazione architettonica, considerando la luce come “materiale da costruzione”, componente dell’architettura.
A lezioni teoriche si alterneranno visite aziendali e prove pratiche. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di compiere scelte progettuali più consapevoli.

A chi si rivolge

A chi si occupa di progettazione, di design sia in interni che in esterni e desidera acquisire una metodologia per la progettazione illuminotecnica.
Considerando che si parte dai fondamenti di illuminotecnica, il corso è rivolto comunque a tutti coloro che sono attratti dal tema della luce, a chi crede nella luce come fonte di stimolo e valorizzazione, ai sostenitori del rispetto ambientale e del risparmio energetico, per un progetto pensato e senza sprechi.

Sbocchi lavorativi

Le competenze acquisite potranno essere spese presso studi di progettazione d’interni e di architettura, negozi di illuminazione e aziende produttrici di apparecchi di illuminanti.

Prerequisiti

Conoscenza base del computer, motivazione ad approfondire la cultura e la progettazione della luce.

Materie del corso

  • Illuminotecnica di base
  • I programmi di calcolo
  • Moduli tematici: Il concept illuminotecnico

Servizi inclusi

Il corso di Lighting Design rientra tra i nostri Master 2.0, percorsi formativi progettati non solo con lo scopo di fornire nozioni tecniche, ma anche di incentivare le competenze e le abilità individuali utili per affrontare consapevolmente il mondo del lavoro. Oltre alla formazione, sono offerti alcuni servizi aggiuntivi:
  1. Rilascio gratuito della SynCard, una carta fedeltà che dà diritto a promozioni riservate.
  2. Fornitura gratuita del materiale didattico.
  3. Possibilità di frequentare nuovamente il corso qualora, per motivi non dipendenti dalla propria volontà, ci si trovi nella situazione di dover sospendere la regolare partecipazione alle lezioni.
  4. Possibilità di esercitarsi nelle nostre aule, al di fuori dell’orario delle lezioni, in accordo con la segreteria didattica.
  5. Opportunità di partecipare, a visite didattiche presso aziende nel settore dell'illuminotecnica, dove sarà possibile vedere i prodotti idonei e le applicazioni tipiche delle principali linee di prodotto con esempi di di realizzazioni.

Ulteriori Informazioni

Prerequisiti e orientamento

Per poter accedere al percorso formativo di Lighting Design non sono richiesti prerequisiti particolari: è sufficiente avere una familiarità con l'uso del computer (es. creare e salvare documenti/cartelle, etc.). Per fare in modo che i propri clienti vivano un'esperienza formativa appagante e significativa, Synergia mette a disposizione la professionalità e serietà del proprio Staff per una consulenza personalizzata; l'intento è quello di valutare insieme ai partecipanti le motivazioni e le aspettative che sono alla base della loro scelta e la rispondenza degli stessi con gli obiettivi didattici del corso.